Come eliminare i duplicati in Excel

Come eliminare i duplicati in Excel

Come eliminare i duplicati in Excel

Come trovare i duplicati in Excel, eliminare le righe duplicate in Excel ed eliminare i duplicati in Excel sono la stessa cosa, con una semplice funzione inclusa in Excel per eseguire la deduplicazione dei dati.

Di seguito, proponiamo anche un'altra soluzione con una formula di rimozione dei duplicati di Excel, che può essere utilizzata anche per identificare i duplicati in Excel e nascondere i duplicati in Excel, senza dover necessariamente eliminare i duplicati in Excel.

Una soluzione rapida con un semplice pulsante per eliminare tutti i duplicati e una soluzione che utilizza funzioni e formule, un po 'più complicate, per identificarle.

Come sbarazzarsi dei duplicati in Excel

Ordinare un elenco e rimuovere i duplicati è un'operazione comune e utile quando si lavora con elenchi di dati: indirizzi di posta elettronica, numeri di fatture, valori, ...

Una soluzione per elaborare rapidamente grandi insiemi di dati può essere l'utilizzo di Notepad ++.

Un'altra possibilità è l'utilizzo di Excel 2013 dalla suite Microsoft Office 2013.

Come rimuovere i duplicati in Excel

A partire dal set di dati, selezionare le colonne in cui si desidera rimuovere i duplicati.

Quindi, dal menu DATI, selezionare le opzioni "Rimuovi duplicati".

Nel popup, seleziona se i tuoi dati hanno o meno un'intestazione (ovvero una prima riga che non verrà considerata nell'operazione) e le colonne che desideri prendere in considerazione, quindi fai clic su Ok. Ecco come rimuovere le righe duplicate in Excel!

Funziona anche con due colonne, tre colonne o più. Tutto quello che devi fare è selezionare tutte le colonne contenenti i dati necessari, e questa funzione cancellerà i duplicati. Ecco come confrontare due colonne per trovare i duplicati in Excel e, se necessario, utilizzare più colonne.

Dovresti ottenere una conferma con la quantità di duplicati cancellati e i valori unici rimanenti.

Infine, potresti voler ordinare i dati, ora che i duplicati sono stati eliminati, per avere un elenco più pulito.

Mantenendo la selezione, nello stesso menu DATI, seleziona ordinamento crescente o decrescente e voilà!

Ordina dal più piccolo al più grande, o dal più grande al più piccolo, a seconda del set di dati, e la necessità di esso.

Nascondi i duplicati in Excel

Per nascondere i duplicati in Excel e avere una deduplicazione dei dati che manterrà l'intero dato anziché eliminare i duplicati, fai quanto segue. È anche un altro modo per identificare i duplicati in Excel con le formule, invece di utilizzare la funzione incorporata. Troverai anche valori univoci in più colonne di Excel, in pochi e semplici passaggi:

  • Aggiungi una nuova colonna nel set di dati, prima o dopo i dati,

  • Ordina i dati per la colonna. Se due colonne o più sono necessarie per il controllo duplicato, creare un'altra colonna con la concatenazione di queste due o più colonne e ordinare in base a tale concatenazione,

  • Nella colonna vuota, aggiungi la seguente formula (se la colonna è A e la prima cella vuota è A2 e B2 è la prima cella da verificare per duplicato).

Formula per trovare duplicati in Excel

=if(A2=B3;"Duplicate";"Original")

Evidenzia le righe duplicate in Excel

Ora, seleziona semplicemente tutte le righe con il valore Duplica nella colonna A ed evidenziale!

Identifica i duplicati in Excel

Tutti i duplicati sono ora identificati e puoi fare ciò che vuoi con loro: evidenzia i duplicati, nascondi i duplicati o vedi come eliminare le righe duplicate in Excel, ...

Excel rimuove i duplicati dalla colonna

Per rimuovere i duplicati o nascondere i duplicati in Excel, basta filtrare sul valore della colonna A uguale a Duplicato ed eseguire l'azione corrispondente. Ecco come eliminare i duplicati in Excel 2013, per eseguire Excel rimuovere i duplicati da un elenco, ma anche come rimuovere i duplicati in Excel 2013.

Contare i duplicati in Excel

Per contare i duplicati, nel foglio corrente, aggiungi una colonna vuota alla destra della colonna con la funzione di confronto, filtra nella colonna A uguale originale e aggiungi la seguente formula nella colonna B. Dovresti comunque avere la chiave nella colonna C :

=countif(C:C;A2)

Ed estendi la formula a tutta la colonna. Visualizzerà quindi il numero di duplicati per ciascun valore univoco!

Articoli simili

Commentoi (0)

lascia un commento